Consulenza - Sviluppo - Marketing - Formazione

Giacomo Rutili

Tieni qualche istante il mouse sopra al mio nome per aggiungermi su Google+ o seguimi sugli altri social
Giacomo Rutili

Nuovi aggiornamenti per il browser Opera

30 marzo 2012, Scritto da , category Opera

Rilasciata la versione 11.62 stabile ed una nuova build per la prossima versione 12:00

Opera logo

Opera, il popolare (ma mai abbastanza) browser dalla O rossa, ha da poco rilasciato una nuova release, stabile, della versione 11.x in versione desktop.
Le novità introdotte nella 11.62 riguardano principalmente la risoluzione di alcuni crash, bug di rendering ed un nuovo miglioramento di performance.
Consiglio vivamente di effettuare l’aggiornamento per beneficiare della rinnovata stabilità, sicurezza e del miglioramento nelle prestazioni.
Per maggiori dettagli, potete sempre consultare i changelog delle tre piattaforme:

Per scaricare l’aggiornamento, vi rimando al sito ufficiale, nella sezione dedicata alla versione desktop: http://www.opera.com/browser/, ma se avete l’auto aggiornamento abilitato avrete sicuramente già beneficiato delle novità 🙂


Altri importanti aggiornamenti, questa volta molto più ghiotti, arrivano dalla versione 12, che seguirà, si spera a breve, la corrente 11.6x.

In un post del 26 marzo, il team di Opera desktop ha rilasciato una nuova versione avente un upgrade del core del motore di rendering (Presto) con nuove funzionalità. Questo aggiornamento, inoltre, è stata reso disponibile anche per sistemi ad architettura 64bit (finalmente :).

Oltre a questo, i plugin, adesso, funzioneranno in processi separati per non compromettere la stabilità del sistema, per migliorare le prestazioni, per poter essere eseguiti a 32 o 64bit, ridurre crash, freeze e migliorare la protezione del browser.

Ma non è tutto: importanti (fondamentali, oserei dire) novità sono state introdotte a sostegno dell’HTML5, in particolare il Drag and Drop (Opera era l’unico browser rimasto che non lo supportava) anche se non hanno ancora risolto alcune limitazioni relativamente all’interazione con applicazioni esterni (così come avviene in chrome, per esempio, dove si può trascinare un file da desktop a Gmail).
A tal proposito c’è, comunque, un thread dedicato sul forum.

Altre novità di questa build arrivano dai CSS3 (evviva!) per quanto concerne le animazioni (http://www.w3schools.com/css3/css3_animations.asp) e transizioni (http://www.w3schools.com/css3/css3_transitions.asp).

Se anche voi, così come me, siete curiosi di testare questa nuova versione, non vi resta che andare a questa pagina e scaricare la versione di Opera 12 adatta alla la vostra piattaforma.

Buona navigazione! 🙂